Business Information, Debt Collection e Real Estate Valuation dal 1993

Facebook
TwitterLinkedin


BLOG

Blog

Corso Aggiornamento Valutatori Immobiliari

Nell’ottica di una continuità formativa di tutto il team di professionisti che operano nel campo delle valutazioni immobiliari nel network di ARC, il 15 e 16 dicembre scorso si è tenuto il corso di aggiornamento ai sensi della norma UNI 11558:2014.
Il corso della durata di 16 ore, svoltosi in modalità on line per aderire alle disposizioni anti-covid, ha avuto come oggetto “Gli Impatti delle azioni del PNRR sul Patrimonio Immobiliare”.

Il tema ha suscitato grande interesse dei partecipanti in quanto precursore delle ricadute di quanto accadrà nel mondo delle valutazioni immobiliari, infatti ha fornito conoscenze approfondite del PNRR, delle sue misure e delle procedure per comprendere l’incidenza di tali fattori sul valore immobiliare.

Il corso si è concluso con l’auspicio di tornare a formarsi in presenza e con una rete di professionisti sempre più allargata.

Grazie per il vostro continuo supporto.
Il team ARC Real Estate.


Il 2021 è stato per ARC Real Estate un anno di forti novità e, dopo aver saltato lo scorso anno, il team si è nuovamente riunito per celebrare le festività e brindare a questo anno ricco di avvenimenti.

Nella splendida cornice con vista sulla Cattedrale della Terrazza Duomo 21, si è avuto l’aperitivo che ha scaldato l’entusiasmo dei ritrovati momenti conviviali; a seguire il consueto office party di Natale ha permesso di rafforzare le relazioni personali tra i colleghi dei diversi team e annullare, le distanze, tra la sede di Milano e quella storica di Campobasso, oltre a quelle motivate dalla pandemia.

L’evento è stata occasione del discorso dell’Amministratore Delegato, il quale ha elencato i valori che contraddistinguono la missione, ovvero quelli di condivisione degli obiettivi strategici, di sostenibilità quale obiettivo di tutti gli stakeholders, di inclusione quale obiettivo di appartenenza ad una famiglia, di diversità quale opportunità di ricchezza.

Con l’occasione, l’intero team di ARC Real Estate augura a tutti un sereno Natale ed un felice anno nuovo.

E’ con grande piacere che diamo il benvenuto nel nostro Team a Francesco Ales, Laureato presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino con esperienze all’estero presso le Università di Tokyo e Newcastle.

Francesco, dichiara: “Sono molto felice di poter far parte di una realtà dinamica ed in evoluzione come quella di ARC Real Estate Spa; da subito ho potuto mettere in pratica le mie conoscenze tecniche, ma soprattutto le esperienze maturate all’estero partecipando attivamente a “Roll-up” e “Virtual Property Tour” in lingua inglese con clienti e società di rating internazionali”.


Per gli istituti di Credito, le variabili ESG “Environmental”, “Social” and “Governance”, legate ad ambiente, impatto sociale e governance, stanno ridisegnando in modo profondo l’attività e il loro modo di condurre e misurare la propria attività.

A fine settembre, inoltre, si è conclusa la fase di consultazione sulle nuove Linee Guida emanate dall’European Banking Authority (EBA) in relazione alle attività di concessione e monitoraggio dei fidi: Loan Origination & Monitoring (LOM) e, anche su questo fronte, gli Istituti di Credito stanno intervenendo sui processi di concessione e monitoraggio del credito performing.

“Siamo molto soddisfatti per i risultati raggiunti nel Dipartimento di valutazione immobiliare” dichiara il Direttore Commerciale di ARC, Michele Pignataro, ”nel 2021 il mercato bancario ha apprezzato la nostra proposta e questo ci ha consentito di incrementare sensibilmente il numero di banche clienti, consolidando il ruolo di controparte affidabile, in particolare, per l’intero mondo del credito cooperativo in virtù di accordi a livello nazionale”.

Per le banche il calcolo del nuovo parametro GAR (Green Asset Ratio), che considera il rapporto tra i crediti e gli investimenti green e il totale dell’attivo, richiederà un notevole impegno. Si tratta, infatti, di riuscire a mappare tutti i propri investimenti e crediti, inclusi per esempio i mutui sulla casa.

Proprio su tale punto, continua il Direttore Commerciale di ARC, Michele Pignataro, ”si inserisce il servizio di valutazione immobiliare ARC, che è arricchito da un set informativo che corrobora le necessità delle banche verso la trasformazione verde dell’economia”.

Sulle nuove linee guida LOM, gli Istituti di Credito stanno ponendo grande attenzione sia alla fase di concessione dei prestiti che al loro successivo monitoraggio.

Particolare attenzione conclude il Direttore Commerciale di ARC, Michele Pignataro, ”dovrà esser posta alla valutazione delle garanzie reali, sia nella fase di origination, quanto, nel tempo, nella fase di monitoraggio del valore della garanzia, attraverso una costante attività di “backtesting” e “bulk test” sugli output delle perizie e attraverso continuo confronto con le informazioni presenti nella banca dati di “comparabili” di conservatoria, le cd. “compravendite”, per le quali l’ARC ha sviluppato un processo di reperimento esclusivo in Italia. Tale knowhow è stato apprezzato dal sistema bancario e non solo, infatti anche i fondi d’investimento, gli advisor immobiliari e finanziari, oltre le agenzie di rating, hanno attenzionato ARC nella strutturazione di recenti operazioni di cartolarizzazione con garanzia GACS."

Operazione “last minute” quella che ha portato ARC Real Estate al closing con Banca del Valdarno.

L’acquisto ha riguardato un portafoglio di sofferenze per circa 3 milioni di euro, composto da crediti secured e unsecured originati verso una clientela mista, di tipo retail e corporate.

Per ARC Real Estate si tratta della quarta acquisizione in termini di stock, la seconda realizzata nel 2021.

"Siamo molto soddisfatti per il deal raggiunto con Banca del Valdarno” dichiara il CEO di ARC, Massimiliano De Castro, ”in poco più di 24 mesi abbiamo acquistato quattro diversi portafogli NPL, incrementando sensibilmente il volume di asset under management e consolidando il ruolo di controparte affidabile per il mondo del credito cooperativo."

Alessandro Grillo, CFO e direttore investimenti di ARC Real Estate, aggiunge: “La vera novità di questa operazione è rappresentata dalla struttura finanziaria adottata, innovativa nel settore degli NPL, dimostrando, ancora una volta, di avere visione strategica in un mercato dove è necessario ottenere valore per l’investitore, ma anche offrire un prezzo congruo alle piccole banche che si trovano a dover vendere in una situazione di stress normativo piuttosto che regolamentare.”


Grazie per il vostro continuo supporto.
Il team di ARC Real Estate

ARC Real Estate


Sede Legale e Direzione Generale
(0039) 02 82874100

Dipartimento IT e R&S
(0039) 0874 493606

FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN
©2022 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper